.
Annunci online

Fort
Né per i vivi né per i morti il saggio mena cordoglio (Krisna)
POLITICA
19 febbraio 2018
Conti mattutini berlusconiani.
Naturalmente il giornale padronale sallustiano si affretta a mettere la notizia in prima pagina assieme a qualche altro articolo di un misconosciuto articolista rampante che non manca di denigrare anche Pino Masciari perché candidato per i 5Stelle ed ora, chi sia Pino Masciari basta digitare il suo nome sul Web. 
E quindi va anche a interessarsi di fatti di famiglia e ripicche varie di moglie che, con tutta evidenza, non è soddisfatta dalle condizioni economiche per la separazione e le ripicche si sprecano e chi ha di queste esperienze capisce al volo cosa si deve intendere per ripicche: il nostro articolista rampante non lo sa ma, come si dice, "so ragazzi" : cresceranno è sicuro, impareranno, questo è meno sicuro. Li mandano allo sbaraglio, un pò come quelli, insomma, che mandavano i bambini sui campi minati per aprire la strada. 

E' l'informazione che ci aspetta, al momento spalano deiezioni.

Dunque cosa dice il nostro zelante giornale, non a proposito dei 5Stelle ma nel titolone di testa?
Che ieri nel programma dell'artista Fazio e punta di diamante dell'informazione di mamma RAI il cavaliere ha asserito a proposito delle Forze dell'Ordine: ""Nei primi consigli dei ministri faremo nuove assunzioni per completare gli organici e, secondo, faremo un consistente aumento degli stipendi e terzo daremo di nuovo il via alle promozioni: ho fatto i conti stamattina, le risorse ci sono."

Proviamo ad immaginare.
Dunque Berlusconi si alza di buon mattino come tutti gli uomini d'affari che non possono permettersi di oziare a letto e dopo le necessarie abluzioni mattutine, mentre sorseggia qualcosa (non ho idea, a quei livelli cosa si sorseggia al mattino: Fantozzi azzarderebbe sangue umano) chiama il suo maggiordomo e: - Ambrogio, portami carta e penna che devo fare due conti.

Da buon savant, di quelli che ti fanno operazioni matematiche di numeri a 18 cifre intere e 52 decimali in una frazione di secondo e senza calcolatrice, è ovvio, sposta in un attimo qualche miliardo da questa parte, qualcuno dall'altra, apre il volume del piano dei conti del bilancio dello Stato che avrà, immagino, almeno un trentamila pagine come minimo et voilà il gioco è fatto: i soldi ci sono per le Forze dell'Ordine!!

Quindi finisce di sorseggiare, prima che si raffreddi, la tazza di sangue umano, pardon, di non so che cosa, magari prima infiorescenza di tè tibetano raccolto in posti incontaminati dove per arrivarci bisogna rischiare la vita superando abissi su improbabili ponti di corda: tè costosissimo riservato a quel 10% che detiene la ricchezza mondiale.

Cavaliere, per favore, la smetta di prenderci in giro. Io ci sono cascato e come me, tanti ma, come si dice, il fiammifero si frega solo una volta!

Ne ha avute di possibilità di sistemare le nostre Forze dell'Ordine, se voleva veramente poteva dotarle di macchine e mezzi sofisticatissimi per combattere delinquenza e corruzione assieme ad una riforma del processo penale e sospensione della prescrizione ed il tutto affinché potessero lavorare in perfetta sinergia con la Magistratura.

Lei è andato, invece, dalla parte esattamente opposta ed ancora fa di conto?

Insomma si dà la mano con questi altri merenderi:
https://www.facebook.com/tizianabeghineuropa/videos/809279295945834/

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. colazione conti tibetano berluscate

permalink | inviato da Fort il 19/2/2018 alle 8:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
gennaio        marzo

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte