.
Annunci online

Fort
Né per i vivi né per i morti il saggio mena cordoglio (Krisna)
SOCIETA'
24 febbraio 2018
I teatrini Pulicinell
L'arco "costituzionale" se così vogliamo chiamarlo, ha scatenato i rispettivi "bracci violenti" con lo scopo non dichiarato ci mancherebbe, ma palese, di fare "casino" il più possibile.
L'obbiettivo è quello di distrarre la Nazione, che si appresta a votare, dalle strepitose Piazze che i pentastellati riescono a riempire e questo, udite udite, senza neanche che si verifichi un benché minimo incidente anche perché, considerato l'autentico entusiasmo che viene dimostrato, non sarebbe salutare per gli agenti provocatori professionisti andare a "provocare" e questo sia di destra che per gli "amabili resti" della sinistra. Sono professionisti nel provocare, appunto, e certe cose non le farebbero mai.

Allora, la sporca distrazione di massa, che a quella "pulita" ci pensa già la disinformazione ufficiale, avviene su altre Piazze, violenta, gratuita ma che dà argomentazioni di distrazione dai Pentastellati.
Insomma, questi debbono essere ignorati il più possibile: della serie la gente non deve sapere.

Nella fattispecie si prendono due piccioni con una fava nel senso che anche le cronache salernitane vengono oscurate da queste violenze create a comando e palesemente opportune. "O governatore" e relativa figliolanza ringraziano.

E si: queste stratificate angherie finanziarie e di potere non vogliono essere messe in soffitta dalla Storia e dalla Democrazia Diretta e le provocazioni di questi giorni ne sono le prime avvisaglie.

Che stiano bene attenti questi furboni: il Movimento è autenticamente sostenuto dal Popolo e non artefatto comperando cestini di merende e pagando biglietti per gite-manifestazioni.

Qui succede il contrario: sono i partecipanti che si consorziano pagando autobus per andare ad assistere ai comizi che, oramai, solo i Pentastellati possono fare: miserevoli tentativi di oratori alieni vengono stroncati con ortaggi di stagione ed uova di seconda categoria, di quelle allevate a terra, quelle buone da galline allevate all'aperto non vale la pena sprecarle.

Quindi la smettessero di fare di questi teatrini che si sente lontano il classico miglio che sono palesemente falsi così come sono del tutto inutili gli assist di Macron e Merkel che vanno a spasso col nostro tranquillissimo presidente del consiglio per le vie di Bruxelles.

E certo che vanno d'accordo! Evidentemente hanno fiutato l'aria che tira ed un terzo incomodo che dice la sua in Europa proprio non lo vogliono: preferiscono uno "tranquillo".

Intanto a Macron si può dire che come lui ha detto dopo la sua elezione "la Francia" torna in Europa", adesso stia calmo e lasci che l'Italia ci torni, finalmente e realmente, anch'essa.

Si, d'accordo, gli sarà più difficile ottenere al suo servizio ben quattro (in lettere) compagnie di soldati di prima qualità sotto comando francese come il sempre più tranquillo conte o marchese Gentiloni gli ha concesso e noi muti perché lui è lui e noi non siamo un c...o!!

Tutto quello che l'attuale politica è in grado di fare per acquisire qualche voto in più è la tattica Achille Lauro: tutti i contratti delle varie categorie si sbloccano come d'incanto, sotto le elezioni.

Dunque, bisogna aspettare le elezioni per vedersi riconosciuti i propri diritti e questo, fa "incazzare" ancora di più la gente.

Per certa politica il tempo non passa mai a quanto pare!!! 


sfoglia
gennaio        marzo

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte