.
Annunci online

Fort
Né per i vivi né per i morti il saggio mena cordoglio (Krisna)
SOCIETA'
7 marzo 2018
Se solo il PD la smettesse di correre dietro alle primedonne e tornasse alle Piazze, a parlare con la gente.....
Le elezioni hanno chiaramente detto che qui non si tratta di alleanze tra partiti, qui la lotta è dei cittadini contro i corrotti. Resta da vedere chi vincerà.

Aldilà della marea di chiacchiere dei così detti opinion leader, opinionisti in vulgata, i quali per altro, non ci azzeccano mai, per capire come il PD, partito dalle nobili tradizioni popolari sia caduto in basso, occorre considerare la vicenda Calenda che si sta svolgendo in queste ore. E dunque, veniamo alla realtà dei fatti lasciando da parte le opinioni che, queste elezioni ne hanno dato la plateale dimostrazione semmai ce ne fosse stato bisogno, valgono meno del due di coppe a briscola e speriamo che abbia detto giusto perché sono alieno ad ogni tipo di gioco di carte. 
E dunque, Calenda.

Annuncia di volersi candidare e il tranquillo Gentiloni ringrazia.

E già qui si dimostra che Gentiloni con il PD non ha nulla in comune, come Renzi ed infatti da questi messo a "tranquillizzare" la gente incavolata dalle porcate fatte dal de cuius: 

Insomma, un grande Partito di nobili tradizioni popolari deve ringraziare un alieno a queste tradizioni solo perché gli ha fatto l'"alto onore" di iscriversi. Immediatamente ringraziato da un altro conte-marchese mazzanti viendalmare Gentiloni che assurdo, veramente assurdo, è stato messo a capo del Governo sempre dal de cuius fiorentino che aveva il mandato di distruggere il partito e che adesso godrà di un altro alleato nella sua opera demolitrice.

A rigor di logica dovrebbe essere Calenda a ringraziare perché la sua iscrizione è stata accettata benché sia lontano da ogni simpatia popolare anzi, sospetto.
Sospetto si perché, a modesto parere di chi scrive, prenderà la guida del PD e ne distruggerà gli "amabili resti": è uno spiaccicato continuum Renzi-Gentiloni-Calenda. 

Parafrasando Francesco Ferrucci: vili, uccidete un partito morto!!

Ma come fanno quelli del PD a non accorgersene? Possibile che solo Chiamparino ed Emiliano siano le teste pensanti assieme alla Serracchiani dimessosi e gli altri solo banali yesman/girl con la paura di andare a casa?

Ma, a riprova di quanto dico è che Calenda ha anche messo le condizioni alla sua iscrizione come, ad esempio, niente accordi con i pentastellati altrimenti la sua iscrizione finisce subito.

Inaudito: il PD sotto ricatto di un comportamento, questo si, realmente cialtronesco!!

Possibile che nessuno gli indichi la porta e lo accompagni alla stessa?
Possibile che nessuna gli dica che le condizioni le detta il Partito?
E' davvero caduto così in basso il PD?

Io sono un pentastellato ma vedere un grande partito di opposizione in balia di queste primedonne da strapazzo mi fa star male: era pur sempre una garanzia. 

Ma forse è meglio così, ha perso ogni aggancio con la vita reale e preferisce le scorciatoie: i dubbi portatori di voti anziché i voti della gente.

Ma perché non prende atto che il Movimento è un fenomeno esclusivamente popolare e si accorda con esso per portare avanti le riforme che gli hanno dato così ampio consenso, che la maggioranza gente vuole?

Solo così potrebbe acquisire nuovamente della credibilità.

Insomma, più umiltà, più contatto con la gente, e defenestrazione delle prime donne massoni deviati o in odore della stessa.

La Massoneria sta tentando di dividere l'Italia in due credendo di mollare quel che chiama la "zavorra" SUD così come, 150 anni fa circa, unì l'Italia per fregarsi, quella italiana, il tesoro dei Borboni e quella inglese per fregarsi lo zolfo delle miniere ai fini di approvvigionarsi della materia prima per la polvere da sparo: come faceva, altrimenti, a tenere a bada le colonie del suo impero?

Considerare la faccenda da questo punto di vista e considerare gli attori in campo, farà apparire tutto più chiaro.

Che farà il Presidente Mattarella? Vedremo.
Il fatto stesso che abbia permesso di rendere operativa una Legge elettorale atta a truffare la maggioranza degli italiani non depone di certo a Suo favore.

Vedremo e ...speriamo.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd primedonne calenda

permalink | inviato da Fort il 7/3/2018 alle 11:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        aprile

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte