.
Annunci online

Fort
Né per i vivi né per i morti il saggio mena cordoglio (Krisna)
SOCIETA'
5 settembre 2018
I caporali degli immigrati.....quelli veri!!
Viene pian piano a galla il sistema di potere economico il quale, concentrato nelle mani di poche persone, governa tramite i partiti che foraggia e tramite la stampa e le televisioni anche pubbliche foraggiate anche loro tramite sostanziosi contratti pubblicitari.

E già qui c'è la vecchia questione mai risolta della RAI che prende il canone per essere indipendente ma che, invece, è preda dei partiti che a loro volta sono servili ed ossequienti al potere economico.

Questo sistema di potere è un intreccio diabolico e le stesse persone sono contemporaneamente nei consigli di amministrazione di decine di società anche in concorrenza tra loro ma che, tutte assieme appassionatamente, mungono la mammella statale rendendo gli utili privati e per quanto riguarda le perdite e le spese applicano la formuletta "paga lo Stato".

Un esempio di questo intreccio è venuto a conoscenza pubblica grazie al Movimento 5Stelle in occasione del crollo del ponte a Genova.

Dal Blog delle Stelle leggiamo:
"...Fabio Cerchiai, ad esempio, è presidente di Atlantia ma anche di Cerved Group e vicepresidente di Unipol Sai. Non da meno Monica Mondardini: nel cda di Atlantia ma anche presidente di Sogefi, amministratore delegato di Cir Spa (la holding di De Benedetti) e, udite udite, vice presidente di Gedi Editoriale (Repubblica,
l'Espresso). Non si fa mancare nulla Livia Salvini, sindaco effettivo di Atlantia (controllore) e, contemporaneamente, nel Consiglio di Amministrazione de "Il Sole 24 ore" (amministratrice). Massimo Lapucci è nel Consiglio di Amministrazione di Atlantia e, guarda un po', anche della Caltagirone Spa (Il Messaggero, Il Mattino). Tanti cittadini si sono chiesti perché certa stampa è stata cosi "benevola" con i Benetton, tanto da non nominarli per giorni: forse abbiamo risolto l'enigma. Ma non è finita. Cristina De Benetti è amministratore in Autogrill spa, controllata di Edizione (la finanziaria dei Benetton), Autostrade Meridionali e Unipolsai. Sonia Ferrero, invece, è nel collegio sindacale di Atlantia, A2A, Banca Profilo, F.I.L.A., Geox, Snam......."

Un sistema di organigrammi così congegnato fa capire subito come questi signori possono orientare la politica,  della serie "privatizzazioni regalo" , tramite svendita IRI ad esempio, a mezzo di lauti foraggiamenti a partiti ed a "fondazioni" e, come corollario, l'informazione.

La domanda che ci si DEVE porre è la seguente e questo a mio modesto avviso:
Come si può fermare questa nidiata di miserabili zecche succhiatrici visto che gli organi preposti al controllo (Consob ad esempio per le società quotate) nulla fanno?

E' evidente che tutto questo è reso possibile a questi "dott. dobermann" dal potere ricattatorio che hanno nei confronti della politica e della stampa anche perché ne sono padroni della stessa nella quasi totalità.

Può farlo solo, ed al momento, il Movimento 5Stelle che non deve nulla a nessuno e che quindi può denunciare e denuncia tranquillamente questo stato di fatto e può porvi rimedio se gli elettori, votandolo, glielo permetteranno.

Ed ancora: come si difende questa accozzaglia incistata nello Stato?

Esasperando gli elettori con politiche demenziali su reali problemi. Nella fattispecie il problema è stato quello degli immigrati.

Dei veri esperti in psicologia e comunicazione, presumo statunitensi che ne sono gli inventori e specialisti, hanno creato falsi problemi, create situazioni del tipo Macerata, uno sciame di violenze su donne ecc ecc. e quindi hanno "creata" la soluzione: Salvini.

Gli hanno steso tappeti rossi, gli hanno messo a disposizione una sovraesposizione mediatica mai vista prima, gli hanno aperte porte che lui crede di sfondare alla stregua del commissario Clouseau della pantera rosa. E lui crede di essere bravo mentre invece si muove come un elefante nella cristalleria.

Insomma, questi specialisti, questi spin doctor lavorando sugli immigrati principalmente, hanno ingannato sia la quasi totalità dei giornalisti e sia gli elettori.

Dobbiamo chiederci: chi sfrutta realmente gli immigrati? Chi ha costruito il successo politico su di loro?

I caporali pugliesi sono dei biricchini al confronto!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. immigrati spin doctor salvini

permalink | inviato da Fort il 5/9/2018 alle 5:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
agosto       

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte