.
Annunci online

Fort
Né per i vivi né per i morti il saggio mena cordoglio (Krisna)
SOCIETA'
16 dicembre 2019
Per un Mondo perfetto

Gesù : "I poveri li avrete sempre con voi" 

Ho lavorato per un Mondo perfetto, quest'anno?
Ci ho provato, ho fatto qualcosa, nel mio miserabile piccolo.
Una goccia in un oceano, neanche un mare...un oceano.

Naturalmente Gesù ha, e come può essere diversamente, ragione.

D'accordo, la sfida è questa: lavorare per un Mondo perfetto, dobbiamo differenziaci liberandoci dai nostri istinti umanoidi, di prevalere sugli altri. 

Altrimenti quale altra argomentazione ci permette di dire che siamo diversi dagli altri esseri viventi?

Ma c'è chi si domanda: ma perché io debbo essere diverso? Ma perché debbo pensare agli altri rinunciando a qualcosa di mio? Cosa potrebbe mai interessarmi se non la mia persona ed il mio soddisfacimento di esigenze materiali? Anche togliendo agli altri per raggiungere il mio benessere materiale?

Ecco, fino a quando ci si porrà di queste domande, Gesù, nel lanciare questa "provocazione" avrà ragione. 

Ragione a livello di evoluzione collettiva.
Singolarmente, invece, se queste domande non te le fai più, se nel tuo piccolo o grande che sia, lavori per contrastare la "provocazione", il mondo non cambierà lo stesso, ma cambierai tu e sarai pronto per altre "sfide" in ambienti e realtà diverse alle quali il nostro cervello non è programmato per capire e forse neanche immaginare.
Perché, infatti, qui non è questione di comprimere, restringere, ridimensionare per fare entrare un concetto nella nostra mente.
Qui, al contrario, si tratta di allargare la nostra mente affinché recepisca il concetto "diverso".








BUONE FESTE!!!



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. gesù poveri

permalink | inviato da Fort il 16/12/2019 alle 2:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre        gennaio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte