.
Annunci online

Fort
Né per i vivi né per i morti il saggio mena cordoglio (Krisna)
SOCIETA'
20 dicembre 2019
Una storia di Natale. (Lapo Elkann)

Entra nella grande famiglia di quelli che hanno avuto "una vita in regalo" Lapo Elkann.

Naturalmente,come sempre succede, c'è una nuova visione della Vita e nuovi obbiettivi da raggiungere.

Cambia tutto

 «Voglio innanzitutto ringraziare Dio, e poi i medici israeliani e quelli europei.Voglio pregare per i ragazzi giovani che ho visto morire in Israele accanto a me nei letti delle emergenze dell’ospedale, gli amici che mi sono stati vicini,la mia famiglia - ha detto Lapo in una video chiamata al Corriere della Sera -.Voglio ringraziare Dio di avermi dato la possibilità di ridarmi la vita. Voglio dedicare il mio tempo, il mio cuore e risorse economiche a fare del bene occupandomi della mia Onlus, che non è un capriccio da bambino viziato.Umanamente Lapo Elkann non è come lo descrivono gli altri ma un uomo con il cuore aperto e che ha voglia di fare del bene. Con l’incidente ho capito che è questo il mio nuovo motto di vita».

Buon lavoro anche a te Lapo e benvenuto nella famiglia. 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. lapo

permalink | inviato da Fort il 20/12/2019 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
novembre        gennaio

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte