Blog: http://Fort.ilcannocchiale.it

Don Chisciotte


Si prende Don Chisciotte per un buffone, esso è un martire.
Ha per cavallo un ronzino, lui che vorrebbe un grifone alato;
per discepolo un imbecille, lui che vorrebbe che il mondo lo ascoltasse;
per amante una sciattona, lui che cerca Venere.
Egli ha per sé la sua coscienza ma, contro, la sua mania. 
Egli corre ovunque si pianga, ma quando arriva si ride di lui.
Egli evoca tutte le idee nobili
tutte le aspirazioni più elevate, tutte le bellezze, tutte le luci, tutto l'ideale.
Egli vorrebbe staccare, per cavalcarli, i luminosi cavalli del carro solare e, 

d'improvviso, si accorge che è seguito soltanto da un asino!!
*( V. Hugo Dai suoi scritti nell'esilio di Jersey)


Pubblicato il 8/4/2017 alle 20.55 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web